Sulla storia delle coordinate di Fermi