L’opera, frutto di una accurata ricerca documentaria, ricostruisce le vicende di Iacopo di Guidotto, nativo di Certaldo, trasferitosi a Volterra insieme alla famiglia e monacatosi nella badia camaldolese dei Ss. Giusto e Clemente durante la prima metà del Duecento. A lui i canonici del duomo affidarono il compito di eleggere il successore del vescovo Alberto Scolari nel 1269; tuttavia, poco dopo, Iacopo lasciò la guida del monastero volterrano, tornando a essere rettore della chiesa di S. Giusto al Botro, finché non morì, alla fine del secolo. Infine, presumibilmente all’inizio del Trecento, Iacopo fu beatificato dai camaldolesi. Il volume è corredato da un apparato di fonti edite, tratte dagli archivi cittadini, e dalla traduzione della sezione degli Acta Sancturum che i padri Bollandisti hanno dedicato al Beato.

Jacopo da Certaldo. Un beato volterrano del Duecento

Jacopo Paganelli
2020

Abstract

L’opera, frutto di una accurata ricerca documentaria, ricostruisce le vicende di Iacopo di Guidotto, nativo di Certaldo, trasferitosi a Volterra insieme alla famiglia e monacatosi nella badia camaldolese dei Ss. Giusto e Clemente durante la prima metà del Duecento. A lui i canonici del duomo affidarono il compito di eleggere il successore del vescovo Alberto Scolari nel 1269; tuttavia, poco dopo, Iacopo lasciò la guida del monastero volterrano, tornando a essere rettore della chiesa di S. Giusto al Botro, finché non morì, alla fine del secolo. Infine, presumibilmente all’inizio del Trecento, Iacopo fu beatificato dai camaldolesi. Il volume è corredato da un apparato di fonti edite, tratte dagli archivi cittadini, e dalla traduzione della sezione degli Acta Sancturum che i padri Bollandisti hanno dedicato al Beato.
Paganelli, Jacopo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Beato Jacopo.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - accesso privato/ristretto
Dimensione 5.34 MB
Formato Adobe PDF
5.34 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/1014155
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact