Omologazione e diversità nel pensiero economico