Il presente volume, inaugura la Collana “Itinerari di Diritto pubblico e di finanza pubblica”, e raccoglie gli Atti del primo Convegno nazionale di contabilità pubblica, frutto dell’accordo tra il dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari e il dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa, sottoscritto nel 2018. L’intento dei due dipartimenti è quello di riprendere la tradizione dei Convegni nazionali di contabilità pubblica organizzati a Perugia dal Presidente Salvatore Buscema, al quale si deve il merito di aver stimolato l’attenzione della comunità scientifica ed accademica sugli aspetti giuridici economici e finanziari della materia, per troppo tempo riservata “agli addetti ai lavori”. Grazie alla capacità di Salvatore Buscema di coinvolgere tutte le Istituzioni, si è andato consolidando un diritto della contabilità pubblica supportato anche dal formarsi, in materia, di una giurisprudenza della Corte costituzionale, della Cassazione, del Consiglio di Stato, della Corte dei conti, della Corte di giustizia e della Corte dei diritti dell’uomo. I numerosi interventi legislativi che mano a mano hanno sostituito la legislazione contabile del 1923 e del 1934 nella disciplina delle gestioni pubbliche, hanno poi dato corpo ad un ordinamento giuridico complesso che oggi potremmo riassumere nel “diritto del bilancio” che spazia dai rapporti governo-parlamento, ai diritti fondamentali, alla sana gestione delle amministrazioni pubbliche, alle basi informative nazionali ed europee, al sistema dei controlli sulla finanza pubblica ed alle relative responsabilità, ai rapporti con le Istituzioni dell’Unione europea, il tutto nell’ambito di una cornice tracciata a livello nazionale dalla riforma costituzionale del 2012 ed a livello sovranazionale dalle regole della nuova governance economica europea. Partendo da queste premesse, la prima riedizione dei Convegni nazionali di contabilità pubblica non poteva, pertanto, non affrontare questo processo evolutivo nella dimensione globale che ha assunto la contabilità e la finanza pubblica, come pure non poteva non coinvolgere tutte le Istituzioni, quelle nazionali e quelle europea.

La dimensione globale della finanza e della contabilità pubblica. Atti del Convegno annuale di contabilità pubblica Pisa 6-7 dicembre 2018

Vanessa Manzetti
Co-primo
2020

Abstract

Il presente volume, inaugura la Collana “Itinerari di Diritto pubblico e di finanza pubblica”, e raccoglie gli Atti del primo Convegno nazionale di contabilità pubblica, frutto dell’accordo tra il dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari e il dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa, sottoscritto nel 2018. L’intento dei due dipartimenti è quello di riprendere la tradizione dei Convegni nazionali di contabilità pubblica organizzati a Perugia dal Presidente Salvatore Buscema, al quale si deve il merito di aver stimolato l’attenzione della comunità scientifica ed accademica sugli aspetti giuridici economici e finanziari della materia, per troppo tempo riservata “agli addetti ai lavori”. Grazie alla capacità di Salvatore Buscema di coinvolgere tutte le Istituzioni, si è andato consolidando un diritto della contabilità pubblica supportato anche dal formarsi, in materia, di una giurisprudenza della Corte costituzionale, della Cassazione, del Consiglio di Stato, della Corte dei conti, della Corte di giustizia e della Corte dei diritti dell’uomo. I numerosi interventi legislativi che mano a mano hanno sostituito la legislazione contabile del 1923 e del 1934 nella disciplina delle gestioni pubbliche, hanno poi dato corpo ad un ordinamento giuridico complesso che oggi potremmo riassumere nel “diritto del bilancio” che spazia dai rapporti governo-parlamento, ai diritti fondamentali, alla sana gestione delle amministrazioni pubbliche, alle basi informative nazionali ed europee, al sistema dei controlli sulla finanza pubblica ed alle relative responsabilità, ai rapporti con le Istituzioni dell’Unione europea, il tutto nell’ambito di una cornice tracciata a livello nazionale dalla riforma costituzionale del 2012 ed a livello sovranazionale dalle regole della nuova governance economica europea. Partendo da queste premesse, la prima riedizione dei Convegni nazionali di contabilità pubblica non poteva, pertanto, non affrontare questo processo evolutivo nella dimensione globale che ha assunto la contabilità e la finanza pubblica, come pure non poteva non coinvolgere tutte le Istituzioni, quelle nazionali e quelle europea.
978-88-9391-768-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/1145006
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact