Il volume contiene i contributi conclusivi delle attività svolte nell’ambito del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) dal titolo: “Linee guida per la programmazione dello sviluppo degli aeroporti regionali italiani”, promosso dalla Università di Bologna, dalla Università di Roma Tor Vergata, dalla Università Mediterranea di Reggio Calabria e dalla Università di Salerno. Il rinnovato interesse per gli aeroporti regionali deriva dal successo nel mercato del trasporto aereo delle compagnie “low-cost”: esse offrono servizi di tipo punto-punto e vedono negli aeroporti regionali dei terminali del viaggio poco costosi, non congestionati e con domanda di trasporto aereo non soddisfatta. D’altra parte anche le compagnie aeree tradizionali dimostrano un rinnovato interesse per gli aeroporti regionali: in quanto vedono in essi degli “spokes” da cui trasferire passeggeri per alimentare il traffico, in particolare a lunga percorrenza, dei loro aeroporti “hub”. Il presente volume contiene delle linee guida per l’uso di metodi e modelli che permettono la simulazione quantitativa degli effetti delle decisioni che possono essere adottate per la programmazione di un sistema di aeroporti regionali. L’applicazione dei metodi e modelli proposti a casi prototipali ha il fine di mettere in evidenza l’efficacia degli stessi a supporto del processo decisionale.

Linee guida per la programmazione dello sviluppo degli aeroporti regionali

LUPI, MARINO
2007

Abstract

Il volume contiene i contributi conclusivi delle attività svolte nell’ambito del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) dal titolo: “Linee guida per la programmazione dello sviluppo degli aeroporti regionali italiani”, promosso dalla Università di Bologna, dalla Università di Roma Tor Vergata, dalla Università Mediterranea di Reggio Calabria e dalla Università di Salerno. Il rinnovato interesse per gli aeroporti regionali deriva dal successo nel mercato del trasporto aereo delle compagnie “low-cost”: esse offrono servizi di tipo punto-punto e vedono negli aeroporti regionali dei terminali del viaggio poco costosi, non congestionati e con domanda di trasporto aereo non soddisfatta. D’altra parte anche le compagnie aeree tradizionali dimostrano un rinnovato interesse per gli aeroporti regionali: in quanto vedono in essi degli “spokes” da cui trasferire passeggeri per alimentare il traffico, in particolare a lunga percorrenza, dei loro aeroporti “hub”. Il presente volume contiene delle linee guida per l’uso di metodi e modelli che permettono la simulazione quantitativa degli effetti delle decisioni che possono essere adottate per la programmazione di un sistema di aeroporti regionali. L’applicazione dei metodi e modelli proposti a casi prototipali ha il fine di mettere in evidenza l’efficacia degli stessi a supporto del processo decisionale.
9788846488107
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/115189
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact