Etica e storia nel Menesseno di Platone