La memoria del futuro. Soggetti fragili e possibilità di azione