«Saute, Marquis!»: Casanova sulla scena della diplomazia europea