Alessandro Manetti. Un grande scienziato al servizio dei Lorena. In Appendice l'edizione anastatica del Mio passatempo