Profilo del più grande ingegnere territorialista toscano, autore di tutte le maggiori bonifiche e strade appenniniche ottocentesche. Segue l'anastatica della sua autobiografia, che costituisce una rassegna ordinata e precisa di tutti i lavori intrapresi nel granducato di Toscana fra 1814 e 1859 e rappresenta una rara testimonianza dei progressi della rivoluzione industriale europea, visti con gli occhi di uno scienziato interessato alla progettazione e costruzione delle grandi infrastrutture.

Alessandro Manetti. Un grande scienziato al servizio dei Lorena. In Appendice l'edizione anastatica del Mio passatempo

BARSANTI, DANILO
2009

Abstract

Profilo del più grande ingegnere territorialista toscano, autore di tutte le maggiori bonifiche e strade appenniniche ottocentesche. Segue l'anastatica della sua autobiografia, che costituisce una rassegna ordinata e precisa di tutti i lavori intrapresi nel granducato di Toscana fra 1814 e 1859 e rappresenta una rara testimonianza dei progressi della rivoluzione industriale europea, visti con gli occhi di uno scienziato interessato alla progettazione e costruzione delle grandi infrastrutture.
Barsanti, Danilo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/128759
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact