Le modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio