IL PASSATO IRREDENTO. LA NARRATIVA DI GRAHAM SWIFT