Stendhal: marginalia e scrittura