Caratteristiche periferiche o centrali del nistagmo spontaneo