La ricerca svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale dell'Università di Pisa interessa specifica-mente lo studio del comportamento statico di murature destinate all'impiego come pareti non portanti, realiz-zate con blocchi di laterizio ad alta percentuale di foratura, con configurazione a nido d'ape; i blocchi presen-tano le superficie di contatto rettificate, così da permettere la realizzazione di giunti sottili, 1÷2 mm, con il sistema per immersione. La ricerca si è avvalsa di un'ampia campagna di prove sperimentali condotta dapprima sugli elementi costrut-tivi - blocchi e collanti - e su campioni semplici, cioè costituiti da due blocchi ed interposto giunto di collante; successivamente sono stati sottoposti a prove campioni di muratura in diverse condizioni di vincolo e di cari-co, simulanti le situazioni più comuni, nell'utilizzo come pannelli di tamponamento in edifici intelaiati o come tramezzature. I risultati della sperimentazione hanno permesso di mettere a punto modelli numerici volti alla determinazione del comportamento sotto carico di pannelli murari di diverse configurazioni e dimensioni. Infine, si è condotta una sperimentazione numerica su un pannello di tamponamento di una struttura intelaiata in cemento armato, ai fini della verifica di resistenza secondo quando prescritto dall'O.P.C.M. 3431/2005.

Studio del comportamento statico di pareti di tamponamento realizzate con blocchi rettificati in laterizio e giunti sottili

BECONCINI, MARIA LUISA;CROCE, PIETRO;
2007

Abstract

La ricerca svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale dell'Università di Pisa interessa specifica-mente lo studio del comportamento statico di murature destinate all'impiego come pareti non portanti, realiz-zate con blocchi di laterizio ad alta percentuale di foratura, con configurazione a nido d'ape; i blocchi presen-tano le superficie di contatto rettificate, così da permettere la realizzazione di giunti sottili, 1÷2 mm, con il sistema per immersione. La ricerca si è avvalsa di un'ampia campagna di prove sperimentali condotta dapprima sugli elementi costrut-tivi - blocchi e collanti - e su campioni semplici, cioè costituiti da due blocchi ed interposto giunto di collante; successivamente sono stati sottoposti a prove campioni di muratura in diverse condizioni di vincolo e di cari-co, simulanti le situazioni più comuni, nell'utilizzo come pannelli di tamponamento in edifici intelaiati o come tramezzature. I risultati della sperimentazione hanno permesso di mettere a punto modelli numerici volti alla determinazione del comportamento sotto carico di pannelli murari di diverse configurazioni e dimensioni. Infine, si è condotta una sperimentazione numerica su un pannello di tamponamento di una struttura intelaiata in cemento armato, ai fini della verifica di resistenza secondo quando prescritto dall'O.P.C.M. 3431/2005.
9788884924582
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/202339
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact