Il diritto di opzione nelle società quotate