Il lavoro descrive il villaggio operaio di Bulfons confrontandolo con altre realtà contemporanee. Vengono posti in rilievo le dimensioni dell'insediamento, l’infleunza sulla dotazione dei servizi 'concessi' ai lavoratori, e alcuni aspetti antropologici che hanno caratterizzato la dimensione progettuale.

Architettura della memoria. Il villaggio operaio del cascamificio di Bulfons.

CROATTO, GIORGIO
1995

Abstract

Il lavoro descrive il villaggio operaio di Bulfons confrontandolo con altre realtà contemporanee. Vengono posti in rilievo le dimensioni dell'insediamento, l’infleunza sulla dotazione dei servizi 'concessi' ai lavoratori, e alcuni aspetti antropologici che hanno caratterizzato la dimensione progettuale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/29017
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact