In memoria di Bruno Porcelli - I. Boccaccio come modello