Libertà sindacale e closed shop nel diritto britannico