L. Gernet, Il linguaggio della ragione (introduzione e traduzione)