Sul distacco dei vortici in condizioni subcritiche