Un abbozzo di grammatica grammatica francese del ‘500. La note di Gian Vincenzo Pinelli