EFFETTO DEL TRATTAMENTO EMODIALITICO SULLA DISPERSIONE DELL'INTERVALLO QT