Abbandoni e resistenze: note per una fenomenologia della facciata nel Novecento