I nuovi rinvenimenti, effettuati nel corso di ricerche finalizzate allo studio dei depositi pleistocenici del margine prealpino., arricchiscono il quadro del Paleolitico lombardo e bene si inseriscono nello schema di distribuzione dei siti di questa epoca. I manufatti sono stati raccolti prevalentemente «in situ» in aree caratterizzate da un ben definito contesto geologico, a ridosso dell'anfiteatro morenico del Garda e sui rilievi isolati della Pianura, in territorio bresciano.

Recenti ritrovamenti paleolitici in Lombardia. Paleolithic artifacts recently found in Lombardy.

BARONI, CARLO;
1984

Abstract

I nuovi rinvenimenti, effettuati nel corso di ricerche finalizzate allo studio dei depositi pleistocenici del margine prealpino., arricchiscono il quadro del Paleolitico lombardo e bene si inseriscono nello schema di distribuzione dei siti di questa epoca. I manufatti sono stati raccolti prevalentemente «in situ» in aree caratterizzate da un ben definito contesto geologico, a ridosso dell'anfiteatro morenico del Garda e sui rilievi isolati della Pianura, in territorio bresciano.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/7120
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact