Rivoluzione, democrazia, legittimità nel pensiero politico di Guglielmo Ferrero