Digitali, ma così concrete e reali