USO DEGLI ERPS PER IL MONITORAGGIO DELLO STATO DI COSCIENZA: CORRELAZIONE CON L’ESAME CLINICO.