Il presente studio si propone come un valido stru- mento per una zonizzazione della provincia di Siena in base a variabili naturali e va- riabili legate all’attività dell’uomo: la metodologia di riferimento è la ROS (Recreation Opportunity Spectrum), metodologia di origine canadese opportunamente modifi- cata ed adattata alla realtà della provincia toscana esaminata. Il passo successivo è rappresentato dall’attribuzione, alle zone ottenute dal modello ROS, dei relativi valori immobiliari scaturiti dalla banca dati dell’Agenzia del Territorio riferiti al secondo se- mestre 2006

Metodologia ROS per la georeferenziazione dei valori immobiliari come supporto agli strumenti giuridici per il governo del territorio: un caso di studio

Francesco Riccioli
2009

Abstract

Il presente studio si propone come un valido stru- mento per una zonizzazione della provincia di Siena in base a variabili naturali e va- riabili legate all’attività dell’uomo: la metodologia di riferimento è la ROS (Recreation Opportunity Spectrum), metodologia di origine canadese opportunamente modifi- cata ed adattata alla realtà della provincia toscana esaminata. Il passo successivo è rappresentato dall’attribuzione, alle zone ottenute dal modello ROS, dei relativi valori immobiliari scaturiti dalla banca dati dell’Agenzia del Territorio riferiti al secondo se- mestre 2006
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/936727
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact