Le “catene” del mercato. Su Chain di Jem Cohen