Politiche e religioni nel giudizio storico di Adolfo Omodeo