I Lanfreducci collezionisti. Un episodio trascurato di mecenatismo seicentesco