Vengono pubblicati alcuni frammenti di anfore vinarie databili nella prima metà del VII sec. a.C. e rinvenute nei livelli più antichi dell'insediamento mdi San Rocchino in Versilia. Il rinvenimento attesta una frequentazione diretta dello scalo da parte di coloni greci di Pitecusa (Ischia), probabilmente alla ricerca di minerali metalliferi come rame e ferro.

Anfore pitecusane dallo scalo di San Rocchino

BONAMICI, MARISA
2006

Abstract

Vengono pubblicati alcuni frammenti di anfore vinarie databili nella prima metà del VII sec. a.C. e rinvenute nei livelli più antichi dell'insediamento mdi San Rocchino in Versilia. Il rinvenimento attesta una frequentazione diretta dello scalo da parte di coloni greci di Pitecusa (Ischia), probabilmente alla ricerca di minerali metalliferi come rame e ferro.
Bonamici, Marisa
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/102305
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact