Le nuove frontiere della unipersonalità societaria: Saturno non divorerà più i suoi figli