Francesco Guicciardini e Cosimo I: il senso storico di una vicenda individuale