Fra Quevedo e Gracián: il viaggio sognato di Polo de Medina