Narratori perplessi e personaggi elusivi: su alcune modificazioni recenti dell’arte narrativa