L’obiettivo del presente lavoro è riflettere sui fattori caratterizzanti e sulle potenzialità di sviluppo che il controllo strategico può avere nelle aziende che operano nel segmento delle calzature di lusso. Partendo da una sintetica disamina del settore calzaturiero e in particolare del segmento di lusso, si è passati all’evidenziazione delle linee strategiche seguite dalle aziende di maggiori dimensioni e dotate di marchi noti a livello internazionale (a titolo di esempio ci riferiamo ad aziende come Gucci, Prada, Ferragamo e così via). Ciò in quanto esse rappresentano, a nostro parere, le realtà aziendali nelle quali l’esigenza di strumenti di controllo strategico risulta maggiore e dove esistono competenze manageriali in grado di supportare l’implementazione di tali strumenti in modo “formalizzato”. Infine, dopo aver presentato un’analisi storico – dottrinale del controllo strategico, siamo passati a considerare le caratteristiche distintive e le potenzialità di sviluppo nel segmento osservato.

IL CONTROLLO STRATEGICO NEL SEGMENTO DELLE CALZATURE DI LUSSO IN ITALIA

ROMANO, GIULIA;
2006-01-01

Abstract

L’obiettivo del presente lavoro è riflettere sui fattori caratterizzanti e sulle potenzialità di sviluppo che il controllo strategico può avere nelle aziende che operano nel segmento delle calzature di lusso. Partendo da una sintetica disamina del settore calzaturiero e in particolare del segmento di lusso, si è passati all’evidenziazione delle linee strategiche seguite dalle aziende di maggiori dimensioni e dotate di marchi noti a livello internazionale (a titolo di esempio ci riferiamo ad aziende come Gucci, Prada, Ferragamo e così via). Ciò in quanto esse rappresentano, a nostro parere, le realtà aziendali nelle quali l’esigenza di strumenti di controllo strategico risulta maggiore e dove esistono competenze manageriali in grado di supportare l’implementazione di tali strumenti in modo “formalizzato”. Infine, dopo aver presentato un’analisi storico – dottrinale del controllo strategico, siamo passati a considerare le caratteristiche distintive e le potenzialità di sviluppo nel segmento osservato.
Romano, Giulia; Zambelli, A.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/104656
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact