Democrazia e demagogia: forme della recitatività tra antico e moderno