Riflessioni sulla carta d'Italia al 250.000 del TCI e sul relativo Indice