Rileggendo la prolusione di Aulard al corso di storia della Rivoluzione francese