Il Consiglio di Stato si è pronunciato su una questione particolarmente rilevante che attiene, da un lato, all'individuazione del carattere del termine per l'approvazione del bilancio consuntivo ex art. 141, co. 2 tuel e, dall'altro, alla delimitazione dell'esercizio del potere sostitutivo del prefetto.

I limiti al potere sostitutivo del prefetto e contestuale scioglimento degli organi comunali: considerazioni a margine della sentenza Cons. Stato, 3 luglio 2020, n. 4288

Marco Bevilacqua
2020

Abstract

Il Consiglio di Stato si è pronunciato su una questione particolarmente rilevante che attiene, da un lato, all'individuazione del carattere del termine per l'approvazione del bilancio consuntivo ex art. 141, co. 2 tuel e, dall'altro, alla delimitazione dell'esercizio del potere sostitutivo del prefetto.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Limiti.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 421.68 kB
Formato Adobe PDF
421.68 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/1072130
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact