Le prove del principe e i desideri del paggio: paradigmi mozartiani e ascendenze romanzesche del fanciullo Arturo