Legittimità: essenza della legalità o abdicazione alla legge?