[Ippocrate], Sui disturbi virginali. Testo, traduzione e commento