Evocazione e strutture linguistiche: breve riflessione in seguito alla relazione di Claudio Magris "L'autore e i suoi traduttori"