- In occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco 2013 l’Istituto Superiore di Sanità, il Ministero della Salute, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e la Fondazione Veronesi hanno promosso l’iniziativa sFRECCIA CONTRO IL FUMO, una campagna di sensibilizzazione sul problema del tabagismo. Per una settimana, dal 27 al 31 maggio, a bordo dei treni Le Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca) è stato distribuito del materiale di sensibilizzazione sul fumo e uno staff di specialisti dei Centri Antifumo del Servizio Sanitario Nazionale ha offerto delle consulenze gratuite per smettere di fumare ai viaggiatori sui Frecciarossa. Questa iniziativa nasce dalla volontà di creare sinergie virtuose tra le istituzioni e la società civile al fine di contrastare il fenomeno del tabagismo, nell’ottica del programma nazionale “Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari”, promosso dal Ministero della Salute per la prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili secondo i principi della “Salute in tutte le politiche”.

sFreccia contro il fumo: programma di prevenzione e salute

Laura Carrozzi;Francesco Pistelli;
2013-01-01

Abstract

- In occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco 2013 l’Istituto Superiore di Sanità, il Ministero della Salute, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e la Fondazione Veronesi hanno promosso l’iniziativa sFRECCIA CONTRO IL FUMO, una campagna di sensibilizzazione sul problema del tabagismo. Per una settimana, dal 27 al 31 maggio, a bordo dei treni Le Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca) è stato distribuito del materiale di sensibilizzazione sul fumo e uno staff di specialisti dei Centri Antifumo del Servizio Sanitario Nazionale ha offerto delle consulenze gratuite per smettere di fumare ai viaggiatori sui Frecciarossa. Questa iniziativa nasce dalla volontà di creare sinergie virtuose tra le istituzioni e la società civile al fine di contrastare il fenomeno del tabagismo, nell’ottica del programma nazionale “Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari”, promosso dal Ministero della Salute per la prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili secondo i principi della “Salute in tutte le politiche”.
2013
Pizzi, Enrica; Pacifici, Roberta; Galeone, Daniela; Spizzichino, Lorenzo; Cani, Carolina; Ricci, Ferdinando; Teresa Zunino, Maria; dei Servizi Territoriali per la Cessazione dal Fumo di Tabacco (Centri Antifumo-CA): Raffaela Caneparo, Specialisti; Moretti, Roberto; Raimondi, Chiara; Cardellicchio, Salvatore; Tinghino, Biagio; Campiotti, Aquilele; Romanazzi, Alessia; Pozzi, Paolo; Martucci, Paola; Moreas, Valentina; Giacobbe, Raffaella; Scala, Daniela; Carrozzi, Laura; Pistelli, Francesco; Giucastro, Giuliano; Ficarra, Rosario; Roscelli, Franco; Stella Principe, Rosa; Clementi, Francesca; Dragani, Laura; Enea, Domenico; Vitali: Stefania Pasquariello, Mario; Cosentino: Silvio Stevanella, Antonietta; Generoso, Giulia; Jugovac, Davide; Nardini, Stefano; Facchini, Fabrizio; Casari, Rebecca; Lugoboni., Fabio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/1121924
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact