Questo libro nasce da un dialogo a più voci tra musicisti/musicologi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Luigi Boccherini” di Lucca e studiosi (perlopiù filosofi) dell’Università di Pisa e della Higher School of Economics di Mosca. Gli autori hanno risposto all’invito a pensare l’esperienza musicale proponendo saggi che si dispongono lungo due linee tematiche principali: la musica come lavoro plastico sulla temporalità e gli aspetti performativi della musica come arte incarnata e realizzata nell’interazione sociale.

Pensare l'esperienza musicale

Stefano Perfetti
2021

Abstract

Questo libro nasce da un dialogo a più voci tra musicisti/musicologi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Luigi Boccherini” di Lucca e studiosi (perlopiù filosofi) dell’Università di Pisa e della Higher School of Economics di Mosca. Gli autori hanno risposto all’invito a pensare l’esperienza musicale proponendo saggi che si dispongono lungo due linee tematiche principali: la musica come lavoro plastico sulla temporalità e gli aspetti performativi della musica come arte incarnata e realizzata nell’interazione sociale.
9788846762894
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Perfetti - Pensare l'esperienza musicale - cover.pdf

accesso aperto

Descrizione: Sovraccoperta del libro
Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 329.48 kB
Formato Adobe PDF
329.48 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/1127222
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact