Il ritrovamento nel corso di lavori, presso il nuovo Museo dell'Opera del Duomo, di una lastra di coperchio per sarcofago romano con iscrizione permette di riconoscere il destinatario del reimpiego medievale nei sepultuari sette-ottocenteschi

Ancora un caso di reimpiego a Pisa dal nuovo Museo dell'Opera del Duomo

DONATI, FULVIA
1987

Abstract

Il ritrovamento nel corso di lavori, presso il nuovo Museo dell'Opera del Duomo, di una lastra di coperchio per sarcofago romano con iscrizione permette di riconoscere il destinatario del reimpiego medievale nei sepultuari sette-ottocenteschi
Donati, Fulvia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/11324
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact