Il futurismo portoghese tra sperimentalismo e conservazione