Questo contributo intende sviluppare alcune riflessioni che riguardano l'introduzione della geometria sferica a diversi livelli scolari: dalla scuola primaria alla secondaria di secondo grado. Queste riflessioni originano da un'esperienza di progettazione, implementazione e valutazione di interventi didattici centrati, appunto, sull'introduzione della geometria sferica a scuola, iniziata alcuni anni fa e tuttora in corso, che ha coinvolto docenti universitari e insegnanti di scuola. La discussione riguarderà aspetti epistemologici, cognitivi e didattici, e cercherà di evidenziare le potenzialità e gli elementi critici che la nostra esperienza ha messo in luce.

Introdurre la geometria sferica a scuola: motivazioni, strumenti e criticità

Mirko Maracci
2014

Abstract

Questo contributo intende sviluppare alcune riflessioni che riguardano l'introduzione della geometria sferica a diversi livelli scolari: dalla scuola primaria alla secondaria di secondo grado. Queste riflessioni originano da un'esperienza di progettazione, implementazione e valutazione di interventi didattici centrati, appunto, sull'introduzione della geometria sferica a scuola, iniziata alcuni anni fa e tuttora in corso, che ha coinvolto docenti universitari e insegnanti di scuola. La discussione riguarderà aspetti epistemologici, cognitivi e didattici, e cercherà di evidenziare le potenzialità e gli elementi critici che la nostra esperienza ha messo in luce.
Maracci, Mirko
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/1140712
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact